Trump incontra Conte: Italia ponte Ue per migranti e dazi | Notizie.it
Trump incontra Conte: Italia ponte Ue per migranti e dazi
Politica

Trump incontra Conte: Italia ponte Ue per migranti e dazi

Trump-Conte
Trump-Conte

Attesa per l'incontro tra Conte e Trump: il meeting verterà sui dazi, maggiori garanzie per le imprese italiane e sulla gestione dei flussi migratori.

Lunedì 30 giugno 2018 il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è in visita ufficiale a Washington per incontrare il Presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump. La ragione dell’incontro è principalmente economica: l’Italia è un paese che ha grossi interessi commerciali con gli Stati Uniti, uno dei maggiori partner del bel paese. L’obiettivo del premier è discutere dei dazi commerciali; non meno rilevante è la questione libica.

il vertice Trump-Conte

L’incontro tra i due leader verterà sue due questioni di maggiore rilevanza: la questione libica e dei dazi commerciali. Sul primo punto Giuseppe Conte ha l’obiettivo di istituire una “cabina di regia permanente” tra Usa e Italia per l’amministrazione congiunta degli equilibri nel mediterraneo. Il governo italiano ha già annunciato che in autunno ospiterà una conferenza sulla Libia per favorire la stabilità nel paese Nordafricano.

Obiettivo implicito dell’amministrazione Conte è quello di assumere un ruolo di riferimento nell’area mediterranea per diventare un partner privilegiato nei rapporti tra Usa e Ue.

Per il governo italiano la gestione dei flussi migratori è sinonimo di lotta al terrorismo.

Gli scambi commerciali e i dazi

Un tema fondamentale che verrà trattato nel meeting sarà la questione dei dazi, il premier italiano vorrebbe garanzie per proteggere le aziende italiane che hanno un grosso indotto commerciale negli Stati Uniti, in particolare nel settore agroalimentare. L’Italia in questo senso si è dichiarata soddisfatta del vertice tra Trump e Junker e lotta per stabilire un accordo privilegiato.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche