×

Tunisia: Ben Ali fugge con 1500 chili d’oro

default featured image 3 1200x900 768x576

tunisia08gDopo giorni di violenze e scontri , sembra che la Tunisia sia arrivata finalmente a una svolta storica.

Il primo ministro tunisino Mohammed Ghannouchi ha infatti annunciato ieri che è stato raggiunto un accordo con le forze di opposizione per formare un governo di unità nazionale, che aprirà «una nuova pagina nella storia del Paese».
Ghannouchi ha poi promesso «tolleranza zero» nei confronti di chiunque minacci la sicurezza nazionale.

Ma ieri sera nella capitale si è ancora combattuto. L’esercito ha assaltato il palazzo presidenziale al cui interno c’erano alcuni fedelissimi del presidente deposto Zine Al Abidine Ben Ali, che, secondo quanto riportato dal quotidiano francese Le Monde avrebbe lasciato la Tunisia in rivolta portando con sé una tonnellata e mezza d‘oro.

Uno scontro a fuoco è scoppiato anche nei pressi del ministero dell’Interno, dove due cecchini appostati su un tetto sono stati uccisi dai militari.

Secondo fonti dell’opposizione, del nuovo governo di unità nazionale non faranno parte i partiti filogovernativi vicini all’ex presidente Ben Ali, fuggito dal Paese venerdì scorso; al governo parteciperanno invece i rappresentanti del movimento Ettajdid (Rinascita), del Partito Democratico Progressista (Pdp) e del Fronte Democratico per il Lavoro e la Libertà (Fdtl), così come alcune personalità indipendenti.

Per quel che riguarda le elezioni politiche – previste dalla Costituzione entro un periodo di sessanta giorni – saranno sorvegliate da una commissione indipendente a da osservatori internazionali, per garantirne la trasparenza e l’equità, hanno concluso le fonti.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora