×

Turismo a Miami

default featured image 3 1200x900 768x576

miami 300x197

Miami ha molto da offrire ai viaggiatori e turisti.

Miami Beach e la baia di Biscayne vantano complessivamente circa 100 miglia di spiagge per ogni tipo di sport acquatici come jet ski, pesca, kayak e surf. Miami è sede inoltre di più di 20 centri commerciali e di alcune delle boutique più esclusive del mondo, nonché una delle capitali della moda del paese. Miami ha anche quattro importanti squadre sportive professionistiche, ed è comodo punto di partenza per escursioni in Florida, Centro e Sud America, e le isole dei Caraibi.

Stagione Turistica

Anche se il tempo a Miami è caldo e soleggiato tutto l’anno, la stagione turistica di punta è tra dicembre e aprile. Durante questo periodo, l’umidità estiva notoriamente elevata della Florida lascia spazio ad un clima moderatamente più secco e godibile. In questa zona, inoltre, non vi è la minaccia degli uragani.

Spiagge

Miami dispone di più di una dozzina di miglia di spiagge lungo l’Oceano Atlantico. South Beach è dove si trova la più alta concentrazione di alberghi, negozi e ristoranti.

Miami Beach è anche la sede dell’area convention più importante del paese, il Miami Beach Convention Center.

Crociere

Un’altra attrazione che porta molti visitatori in città è il porto di Miami, secondo ExpertCruiser.com il più trafficato di crociere del mondo nel 2009. A soli cinque minuti da South Beach, con ingresso nel cuore del centro di Miami, il porto è situato in posizione centrale in modo che i visitatori possano godere di Miami sia prima e che dopo la loro crociera.

Parchi Nazionali

Un’altra attrazione di assoluto rilievo è l’Everglades National Park e la sua fauna. Solo 90 minuti a sud del Florida Turnpike si trovano le Florida Keys, che sono sede di diversi parchi nazionali, tra cui John Pennekamp State Park, per la maggior parte sott’acqua.

Aeroporti

Il Miami International Airport (MIA) è l’aeroporto principale, con il vicino Fort Lauderdale International Airport (FLL) a 30 miglia di distanza. Il MIA è un punto di riferimento per l’American Airlines, mentre Fort Lauderdale International Airport è servito dalla compagnia aerea Delta e dalle low cost Southwest, JetBlue and Virgin.

Contents.media
Ultima ora