×

Turista tedesca morta, il camper spostato prima dell’arrivo dei soccorsi e gli altri punti oscuri

Tra i punti oscuri che riguardano la vicenda della turista tedesca morta in Lazio c'è la causa per cui il fidanzato ha spostato il camper prima che arrivasse il 118.

Turista tedesca morta Ostia

Sono ancora molti i punti oscuri sul caso della turista tedesca morta a Ostia il 20 gennaio, tornata alle cronache per l’accusa che il suo fidanzato Michael Douglas ha mosso ai soccorsi accusandoli di essere arrivati in ritardo. Tra i punti da chiarire i motivi per cui il camper su cui viaggiava la coppia si è spostato prima dell’arrivo dei soccorritori.

Turista tedesca morta: perché il camper è stato spostato?

Il giovane ha denunciato un’attesa di 43 minuti prima che arrivassero i soccorsi dopo due telefonate, la prima in cui l’operatore sanitario (secondo il suo racconto) non parlava inglese e la seconda, a qualche minuto di distanza, per segnalare il mancato arrivo delle ambulanze. I fatti sono però stati smentiti sia dall’assessorato alla Sanità della Regione Lazio che dalla direzione sanitaria del 118 che hanno reso noti gli audio delle telefonate intercorse fra il ragazzo e la centrale operativa dove al primo è stato risposto in perfetto inglese.

É inoltre stato specificato che i soccorsi sono giunti sul posto in diciotto minuti, solo che hanno dovuto richiedere l’intervento dei Carabinieri per rintracciare il camper che nel frattempo aveva cambiato posizione. Da capire dunque perché l’irlandese ha spostato il veicolo con la fidanzata morente.

Turista tedesca morta: si attendono esami tossicologici

Tra i punti da chiarire vi è anche la circostanza del decesso di Jenna. Il fidanzato ha parlato di un malore improvviso, ma gli inquirenti attendono gli esiti degli esami tossicologici perché dagli altri accertamenti non sono emersi indizi che possono far pensare a una morte violenta.

Intanto la famiglia è ancora in attesa della restituzione della salma dopo che presso il comune di Fiumicino si è verificato un errore nella trascrizione del cognome della ragazza che ha ritardato le pratiche.

Contents.media
Ultima ora