> > Turista ungherese trovata morta in un agriturismo a Firenze: lividi sul viso ...

Turista ungherese trovata morta in un agriturismo a Firenze: lividi sul viso e tracce di sangue

turista ungherese morta

Turista ungherese di 74 anni è stata trovata morta nell'hinterland fiorentino: aveva lividi sul viso e tracce di sangue

Una turista ungherese di 74 anni è stata trovata senza vita in un agriturismo di Reggello nel fiorentino.

Le cause del decesso sono incerte ma il corpo della vittima aveva alcuni ematomi al volto. L’autopsia è prevista per martedì 4 ottobre

Il cadavere è stato scoperto lo scorso sabato dalla titolare di un agriturismo di Reggello in provincia di Firenze. La vittima stava trascorrendo qualche giorni di vacanza in Toscana. Le generalità della donna non sono ancora state rese note ma secondo alcune fonti locali la donna sarebbe stata un cliente abituale dell’agriturismo. 

L’amica della turista ha allertato la proprietaria dell’agriturismo dopo che non aveva più notizie della donna da giorni.

I carabinieri della Compagnia di Figline con il nucleo investigativo dei Sis e al pm Fedele La Terza sono intervenuti sul luogo e hanno preso in carico le indagini. 

Turista ungherese trovata morta: incerte le cause del decesso

Non è ancora chiaro il motivo del decesso. Nella stanza della vittima sono state trovate delle tracce di sangue ma nessun segno di effrazione. Gli investigatori avrebbero scartato la pista dell’aggressione. 

Al momento, l’ipotesi più probabile è quella di una morte naturale causata da un’improvvisa e violenta emorragia interna.

Questa ipotesi spiegherebbe gli ematomi sul volto della donna. Sembrerebbe che la donna abbia barcollato per alcuni istanti per poi cadere sul pavimento priva di sensi a causa di un malore. 

L’autopsia per chiarire le cause della morte è stata disposta dalla procura per martedì 4 ottobre e verrà effettuata dal personale dell’istituto di medicina legale di Careggi a Firenze. 

LEGGI ANCHE