Uccide moglie e figli, poi si toglie la vita - Notizie.it
Uccide moglie e figli, poi si toglie la vita
Cronaca

Uccide moglie e figli, poi si toglie la vita

carabinieri-ambulanza-300x225

Strage familiare nel Potentino, a San Fele, un paese della provincia di Potenza. Un uomo ha ucciso la moglie e i due figli e poi si è suicidato. La tragedia è avvenuta nella casa familiare, alla periferia del paese. L’omicida, di 65 anni, ha colpito con una pistola la moglie di 57 anni e i figli, di 27 e 32 anni.

I Carabinieri, giunti tempestivamente sul luogo in cui è avvenuta la tragedia, hanno recuperato l’arma utilizzata dal padre di famiglia per compiere la strage. Molto probabilmente all’origine del gesto estremo potrebbe esserci la sofferenza provocata dalla disabilità di uno dei due figli.

L’uomo abitava con tutta la famiglia in Toscana da circa un anno ed era tornato in Basilicata per qualche giorno. Nel piccolo paese tutti conoscevano l’omicida e la famiglia Tronnolone, e sono tutti sconvolti dal dramma familiare accaduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche