> > Uccise il pedofilo che aveva violentato i figli, oggi loro la ringraziano

Uccise il pedofilo che aveva violentato i figli, oggi loro la ringraziano

Sarah Sands con uno dei due figli

Uccise il pedofilo che aveva violentato i figli, oggi loro la ringraziano per quei fendenti contro il 77enne vicino di casa Michael Pleasted

Uccise il pedofilo che aveva violentato i figli, oggi loro la ringraziano, nel Regno Unito e nel 2014 Sarah Sands sferrò otto coltellate all’uomo ed era andata in carcere per 7 anni e mezzo, oggi lei ha cambiato nome e si chiama Robin Moult ma i figli hanno rinunciato a conservare l’anonimato ed alla Bbc hanno voluto ringraziarla. 

Uccise il pedofilo che aveva violentato i figli

L’aggressore dei suoi figli venne arrestato dalla polizia e condannato in tribunale ma a Sarah non era bastato: otto coltellate al 77enne vicino di casa Michael Pleasted e per lei arrivò una pena di costato 7 anni e mezzo di galera. Ma cosa dicono i figli di sarah? “Ci ha permesso di vivere più sicuri”. A parlare il primogenito Bradley, che all’epoca aveva 12 anni, con lui anche i gemelli più giovani  Alfie e Reece.

 Alfie in particolare ha detto: “Ci ha fatto sentire più sicuri”. 

“Ci ha fatti sentire al sicuro”

“Non ha rallentato gli incubi. Ma ci ha dato un senso di sicurezza perché non dovevi camminare per strada pensando che sarebbe arrivato da dietro l’angolo“. E Bradley ha chiosato: “Viveva letteralmente dall’altra parte della strada rispetto a noi ed è stato un vero sollievo sapere che fosse morto”.