×

Ucciso a sassate il fenicottero nel Leira a Voltri

Condividi su Facebook
null

L’animale, forse stanco per il lungo viaggio che doveva condurlo in Camargue, in Francia, è stato ucciso barbaramente a pietrate.
L’autore della bravata sarebbe un ragazzino che, fermato da alcune persone presenti alla scena, si è scusato dicendo “non l’ho fatto apposta”.
Il ragazzino è stato riconosciuto e, forse, sarà denunciato. Per lui potrebbe scattare un provvedimento molto serio che ricadrebbe sui suoi genitori.
Il fenicottero, come tutti gli animali selvatici, è proprietà dello Stato e ucciderne uno comporta un danno che dovrà essere risarcito.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche