> > **Ucraina: Benifei, 'Conte strumentalizza su voto Ue, manifestazione? er...

**Ucraina: Benifei, 'Conte strumentalizza su voto Ue, manifestazione? errore se di parte'**

default featured image 3 1200x900

Roma, 7 ott. (Adnkronos) - "Una squallida strumentalizzazione". Brando Benifei, capodelegazione Pd in Europa, commenta così all'Adnkronos il post di oggi di Giuseppe Conte. Il leader M5S ha scritto che FdI, Fi, Iv e una parte del Pd si sono espressi contro un ruolo Ue per la pa...

Roma, 7 ott.

(Adnkronos) – "Una squallida strumentalizzazione". Brando Benifei, capodelegazione Pd in Europa, commenta così all'Adnkronos il post di oggi di Giuseppe Conte. Il leader M5S ha scritto che FdI, Fi, Iv e una parte del Pd si sono espressi contro un ruolo Ue per la pace in Ucraina, avendo votato contro un emendamento in cui si "invita l'Ue e gli Stati membri a vagliare tutte le potenziali vie per la pace e a proseguire gli sforzi per porre immediatamente fine alla guerra".

Benifei, avete votato contro? "Conte verifichi meglio quello che dice. Soltanto due nostre colleghe, Picierno e Moretti, hanno votato contro. Quell'emendamento era fuori dagli accordi tanto che, non solo la destra, ma anche Verdi e socialisti hanno votato contro. Ciò nonostante, noi eurodeputati Pd abbiamo ritenuto, dopo una discussione tra noi, che quelle poche righe non andassero respinte e che era giusto non votare contro una frase che auspica un impegno ancora più netto per la pace.

Due colleghe hanno invece ritenuto che quella frase potesse essere fraintesa e legittimamente hanno votato contro. Ma il punto è anche un altro…".

Quale? "Conte è arrivato a dire che quella frase sarebbe stata una svolta. Siamo seri. Era solo un passaggio e chi ha ricoperto ruoli importanti, come ha fatto Conte, sa che la diplomazia è un pochino più complessa. Mi permetto di dire: cerchiamo di essere uniti per la pace senza strumentalizzare".

Conte ha lanciato una manifestazione per la pace. Benifei, pensa che il Pd o parte del Pd aderirà? "Io credo che sia sbagliato che una manifestazione per la pace sia promessa da una forza politica in un'ottica di parte. La pace oggi è un'urgenza e per questo dovremmo lavorare per unire. Io mi auguro una grande manifestazione aperta a tutti, anche ai 5 Stelle ovviamente, organizzata dalla società civile, dalle organizzazioni per la pace, da chi può garantire che non diventa un appuntamento di speculazione politica che di unità di chi crede veramente nella pace".