×

Ucraina, CIA: “Putin non ha una via d’uscita da questa guerra”

William Burns, direttore della CIA, durante un'audizione nella Commissione Intelligence del Senato, ha dichiarato che Putin non ha una via d'uscita.

William Burns

William Burns, direttore della CIA, durante un’audizione nella Commissione Intelligence del Senato, ha dichiarato che Putin non ha una via d’uscita.

Ucraina, CIA: “Putin non ha una via d’uscita da questa guerra”

William Burns, direttore della Cia, ha rilasciato delle dichiarazioni importanti.

Putin non ha una via d’uscita praticabile dalla guerra. Sta cercando di guadagnare tempo con queste finte trattative” ha dichiarato. Nella giornata di giovedì 10 marzo, William Burns e gli altri vertici dei servizi segreti, hanno tenuto un’audizione nella Commissione Intelligence del Senato. Uno scambio di domande e risposte davvero molto diretto, segno che l’Amministrazione continua la sua strategia con totale trasparenza, cercando di mettere in difficoltà il Cremlino.

William Burns sostiene che Putin abbia fatto delle valutazioni sbagliate. Il leader russo era convinto di “aver attrezzato il sistema economico in modo da poter resistere alle sanzioni occidentali, ma ora sta scoprendo che non è così”, ha aggiunto il direttore.

Burns: “Le persone cominciano a rendersi conto”

William Burns, direttore della Cia, è convinto che il presidente russo ha rinchiuso il suo Paese “in una bolla di propaganda“. “Non credo che sarà in grado di tagliare fuori all’infinito i cittadini dalla verità.

Già adesso vediamo che stanno filtrando le informazioni sui militari morti e feriti che stanno tornando in Russia. E le persone cominciano a rendersi conto delle dure conseguenze economiche delle sanzioni” ha aggiunto.

Contents.media
Ultima ora