×

Ucraina, dopo la presa di Lysychansk i russi puntano a Kramatorsk

Roma, 4 lug. (askanews) – L’immagine della coda di un razzo di fabbricazione sovietica (Smerch) esce dal suolo, probabilmente conteneva delle bombe a frammentazione, mentre un operaio ucraino scava in un cratere per cercare di ristabilire le comunicazioni dopo che i bombardamenti nel fine settimana a Kramatorsk, centro amministrativo della Regione del Donbass, hanno lasciato carcasse e distruzione.

Domenica sera le forze dell’esercito ucraino hanno annunciato il ritiro da Lysychansk, ultimo bastione detenuto da Kiev nella Regione di Lugansk, riconoscendo la “superiorità” delle truppe russe sul terreno.

Dopo la presa di Lysychansk, l’esercito russo sembra concentrare i suoi sforzi su Sloviansk e Kramatorsk, due maggiori città più a ovest.

IMMAGINI AFPTV

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora