×

Ucraina: Draghi, 'se non si difende non c'è pace ma sottomissione'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 30 giu. (Adnkronos) – "La posizione espressa nel G7 e nella Nato è di sostegno all'Ucraina, la frase esatta è: 'sosterremo l'Ucraina per tutto il tempo necessario'. Questo significa aiuto economico, umanitario e militare. Su questo, tutta l'alleanza Nato e l'alleanza del G7 è unita, molto determinata.

A differenza di altre situazioni, c'è una frase esplicita. Se ci fosse la disponibilità ai negoziati siamo pronti a aprirli, ma se l'Ucraina non si difende, non c'è pace, c'è sottomissione, schiavitù, e continuerà la guerra". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, in conferenza stampa dopo il Cdm.

Contents.media
Ultima ora