×

Ucraina, è morto Anton Kuprin: era il comandate dell’incrociatore Moskova

Anton Kuprin è morto nell'esplosione dell'incrociatore Moskova. Il ministro degli Interni dell'Ucraina conferma il suo decesso.

Anton Kuprin

Anton Kuprin, comandante dell’incrociatore russo Moskova, è morto in Ucraina durante l’esplosione della sua nave. La notizia si apprende da fonti di opposizione bielorusse. Secondo altre fonti Kuprin è stato ucciso.

Morto Anton Kuprin: era il comandate dell’incrociatore russo Moskova affondato in Ucraina

L’incrociatore russo Moskova è stato affondato dalle truppe ucraine e delle 150 persone a bordo sembra se ne siano salvate solo 58. Tra le vittime dell’esplosione vi è anche Anton Kuprin. Il comandante della nave aveva 44 anni ed aveva dato anche l’ordine, all’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, di bombardare l’Isola dei Serpenti.

La notizia è stata confermata dal ministro ucraino Gerashchenko

A riportare la notizia della morte di Kuprin è stato Nexta, media di opposizione al governo di Minsk che trasmette dalla vicina Polonia.

In un post condiviso su Twitter da Nexta è scritto in didasclia che anche il ministro degli Interni ucraino, Anton Gerashchenko, ha confermato il decesso del comandante russo.

Da Mosca, Putin, non commenta l’accaduto

Il Cremlino ha fatto scena muta sulla distruzione dell’incorciatore Moskova. Il portavoce di Vladimir Putin, Dmitry Peskov, ha dichiarato alla Tass, agenzia di stampa russa, che “il presidente (della Federazione Russ) non ha in programma incontri del genere. Questa è una prerogativa dei militari.

Contents.media
Ultima ora