> > Ucraina: Giappone vieta l'esportazione di armi chimiche in Russia

Ucraina: Giappone vieta l'esportazione di armi chimiche in Russia

default featured image 3 1200x900

Tokyo, 26 set. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) - Il governo del Giappone ha approvato un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia in cui vieta l'esportazione di merci collegate alla fabbricazione di armi chimiche. Il Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria giapponese ...

Tokyo, 26 set.

(Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Il governo del Giappone ha approvato un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia in cui vieta l'esportazione di merci collegate alla fabbricazione di armi chimiche. Il Ministero dell'Economia, del Commercio e dell'Industria giapponese ha annunciato che "per contribuire agli sforzi internazionali, il Consiglio dei ministri ha approvato il divieto di esportazione verso 21 organizzazioni designate e il divieto di esportare armi chimiche e altri beni nella Federazione Russa".

Tra le organizzazioni russe incluse nell'elenco delle sanzioni ci sono l'Istituto centrale di ricerca del Ministero della Difesa della Federazione Russa, OJSC Moselectronproekt, NPO Etalon, JSC VO Mashpriborintorg, JSC Energia. Compare inoltre l'Istituto di fisica teorica e sperimentale AI Alikhanov del Centro nazionale di ricerca "Kurchatov Institute", LLC "Sistema di offerte automatizzate dell'ordine di difesa dello Stato", PJSC "Impresa di ricerca e produzione Arzamas" "Temp-Avia".