×

Ucraina, il presidente Zelensky sul ritiro delle truppe russe: “Non lo vediamo ancora”

Rilascia le prime dichiarazioni il presidente dell'Ucraina Zelensky dopo l'annuncio della fine delle esercitazioni in Crimea da parte della Russia

Kiev

Rilascia le prime dichiarazioni il presidente dell’Ucraina Zelensky dopo l’annuncio della fine delle esercitazioni militari in Crimea da parte della Russia.

Ucraina, il video della Russia con il ritiro delle truppe

Il ministero della Difesa russo ha annunciato con un video la fine delle esercitazioni nella Crimea e il ritiro dell’esercito dal confine con l’Ucraina.

Le immagini mostrano una colonna di carri armati che lasciano la zona e decine di soldati tornare alle loro guarnigioni. Lo stesso Vladimir Chizhov, inviato russo all’Ue, ha spiegato che il 16 febbraio non ci sarà nessun attacco: Non ci sarà alcun attacco questo mercoledì e che non ci sarà nemmeno una escalation nella prossima settimana, né nella settimana successiva, né nel prossimo mese.”

Il commento del presidente Zelensky

Volodymyr Zelensky, il presidente ucraino, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito al ritiro russo: “Ne abbiamo appena sentito parlare, ma per ora sono solo dichiarazioni: ad essere onesti reagiamo alla realtà che abbiamo e non vediamo ancora alcun ritiro. Per quanto riguarda la minaccia, ho detto molte volte che siamo sereni perché ricordiamo che tutto questo non è iniziato ieri. Succede da molti anni.”

Contents.media
Ultima ora