×

Ucraina, il sindaco di Venezia ospita due famiglie di profughi: “Vogliamo dare serenità”

Il sindaco di Venezia ha accolto nella propria casa due famiglie di profughi giunte dall'Ucraina: si tratta di due madri con tre figli in tutto.

sindaco Brugnaro
sindaco Brugnaro

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro sta ospitando due famiglie di profughi fuggiti dall’Ucraina: ha inoltre organizzato, con la macchina amministrativa, un piano per gestire l’accoglienza e attivato un conto corrente per raccogliere fondi e costruire per le persone scampate alla guerra un percorso di inserimento.

Sindaco di Venezia ospita profughi dall’Ucraina

Intervistato dal Corriere della Sera, Brugnaro ha spiegato che, dopo la richiesta di un’amico che gli ha domandato se potesse fare qualcosa per alcuni ucraini che stavano arrivando in Italia, si è subito adoperato per predisporre l’accoglienza nella propria casa.

Si tratta in particolare di due mamme con tre figli in tutto (una ha lasciato il marito in patria a combattere, l’altra il figlio) arrivati dopo due giorni viaggio dal confine con la Crimea.

Il figlio di una delle signore parla inglese, alcuni miei collaboratori sono di origine ucraina, i miei bambini e i nostri ospiti hanno subito trovato sul telefonino il traduttore“, ha affermato. In breve tempo tutti hanno già fatto comunità, tanto da mangiare, cucinare e andare anche a messa insieme: “Tutta la famiglia è contenta, sono arrivati anche tanti amici“.

“Dobbiamo donare serenità”

L’obiettivo, ha sottolineato, è quello di cercare di donare serenità.

I telegiornali vengono guardati in camera da letto per non provare ulteriormente i profughi con le immagini di quello che sta succedendo a casa loro. Brugnaro ha infine dichiarato che nei prossimi giorni il figlio più grande sarà vaccinato e le signore faranno la terza dose.

Contents.media
Ultima ora