×

Ucraina, l’invito di Papa Francesco: “Il 2 marzo digiuno per la pace”

Papa Francesco torna sulla situazione di tensione tra Russia e Ucraina e lancia un appello ai cittadini di tutto il mondo

papa

Papa Francesco torna nuovamente sulla situazione di tensione tra Russia e Ucraina e lancia un appello ai cittadini di tutto il mondo.

Ucraina, l’intervento di Papa Francesco dopo l’udienza generale

Papa Francesco è tornato a parlare della possibile guerra che scatterebbe qualora la Russia di Putin decidesse di invadere l’Ucraina.

Al termine dell’udienza generale il Pontefice argentino ha lanciato un appello a tutti gli uomini e le donne del mondo, in particolare ai credenti.

Ucraina, cosa ha detto il Papa in merito alla possibile guerra

Ecco le parole del Papa che hanno fatto in breve tempo il giro del mondo: Vorrei appellarmi a tutti, credenti e non. Invito tutti a fare il 2 marzo, mercoledì delle Ceneri, una giornata di digiuno per la pace.

Incoraggio in modo speciale i credenti, perché in quel giorno si dedichino intensamente alla preghiera e al digiuno. La Regina della Pace preservi il mondo dalla follia della guerra.”

Papa Francesco e il “Mondo campione di guerra”

Aveva fatto molto rumore anche l’ultimo riferimento del Papa alla situazione fra Russia e Ucraina, in cui Francesco aveva criticato aspramente la via che sta prendendo l’umanità: L’umanità, che si vanta di andare avanti nella scienza, nel pensiero, in tante cose belle, va indietro nel tessere la pace.

È campione nel fare la guerra. E questo ci fa vergognare tutti.”

Contents.media
Ultima ora