×

Ucraina: Mattarella, 'sconfiggere prepotenza per affermare libertà e diritti'

default featured image 3 1200x900 768x576

Medolla (Mo), 20 mag. (Adnkronos) – "L'accoglienza, che anche nei comuni colpiti dal sisma 2012, è stata offerta alle famiglie, alle donne e ai ragazzi ucraini in fuga da questa scellerata guerra di aggressione, rappresentano una prova di come la solidarietà resti un filo robusto che tesse le vite e le storie in queste comunità.

Di questa accoglienza dobbiamo essere orgogliosi nel nostro Paese, perchè si tratta di una prova di umanità, che fa comprendere al mondo e anche agli aggressori che il nostro obiettivo non è continuare la guerra, ma sconfiggere la prepotenza di chi la vuole, facendo vincere la pace e la convienza nella libertà e nel rispetto dei diritti". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Medolla, in provincia di Modena, a dieci anni dal terremoto che colpì l'Emilia Romagna.

Contents.media
Ultima ora