×

Ucraina: ministero Salute prepara piano ripristino strutture mediche distrutte

featured 1609843

Roma, 18 mag. (Adnkronos Salute) – Il ministero della Salute ucraino prepara il piano per lo sviluppo e il ripristino delle strutture mediche distrutte. "Non vogliamo solo costruire nuovi ospedali al posto di quelli distrutti. L'Ucraina ha la possibilità di creare finalmente una rete di ospedali che soddisfi le esigenze e le sfide del presente ed è in grado di fornire alla popolazione una gamma completa di servizi medici di qualità.

Sono i piani per lo sviluppo dei distretti ospedalieri che diventeranno la base per lo sviluppo delle nostre istituzioni mediche". Lo spiega il vice ministro della Salute, Alexey Yaremenko, a Interfax.

Il piano prevederà la divisione del territorio di ciascuna regione in cluster medici e, dice Yaremenko, terrà conto dei migliori standard e pratiche internazionali. "Attualmente – evidenzia – il ministero della Salute si sta consultando con potenziali donatori per attirare quante più risorse possibili per il ripristino e la riabilitazione delle istituzioni sanitarie".

I tempi dipenderanno dalla situazione al fronte, poiché il numero delle strutture distrutte e danneggiate è in costante aumento.

Secondo il ministro della Salute, Viktor Lyashko, dal 14 maggio gli attacchi russi hanno danneggiato 616 strutture mediche, di cui 101 completamente distrutte, così come distrutte risultano essere finora 375 farmacie. Al 18 maggio, l'Organizzazione mondiale della sanità ha registrato 226 attacchi alle strutture sanitarie ucraine a seguito dei quali 75 persone sono morte e 59 ferite.

Contents.media
Ultima ora