×

Ucraina, scontri tra polizia e manifestanti a Kiev

UKRAINE-EU-RUSSIA-UNREST-POLITICS-DEMO

Due morti è il bilancio dei violenti scontri che sono esplosi questa mattina a Kiev, e che hanno coinvolto i manifestanti antigovernativi e gli agenti di polizia. I disordini sono cominciati già nella giornata di domenica, quando nel centro della città ucraina sono stati incendiati autobus e buttate contro le forze di polizia alcune bottiglie incendiarie.

Gli agenti hanno risposto con il lancio di lacrimogeni, sfondando le barricate e caricando la folla. Gli organizzatori della protesta contro il Presidente Viktor Yanukovych denunciano la morte di due manifestanti, avvenuta durante i tumulti.

Uno dei manifestanti è deceduto dopo essere stato colpito da un’arma da fuoco, mentre l’altro (un giovane di ventidue anni) è precipitato dal muro che circonda lo stadio Dynamo, morendo sul colpo dopo un volo alto tredici metri.

1 / 6
1 / 6


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche