×

Ucraina, su un carro armato russo spunta la bandiera dell’Urss

Tra le strade dell'Ucraina appare un carro armato russo che sventola la bandiera dell'Urss.

Carro armato con bandiera dell'Urss

Un convoglio militare russo stava attraversando le strade dell’Ucraina da loro occupate. Improvvisamente, tra camion, auto militari e trasportatori di missili, compare un carro armato che si distingue dagli altri.

In Ucraina compare la bandiera dell’Urss su un carro armato

La peculiarità di questo tank russo è la sua bandiera. Un’asta con una pezza completamente rossa su cui sono raffigurate falce e martello e una stella. Quei simboli e quella bandiera vogliono dire una sola cosa: Unione Sovietica. Il carro armato aveva a bordo dei “nostalgici” e questo non fa ben sperare per le sorti del conflitto. L’Ucraina fino al 1990 ha fatto parte dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche.

Solo nel 1991, con la dissoluzione dell’Urss, ha ottenuto la sua indipendenza dall’odierna Russia.

Putin vuole davvero rifondare l’Urss?

Il filmato fa pensare al peggio perchè sta diventando sempre più comune l’idea che Putin voglia rifondare l’Unione Sovietica. Ovviamente dal Cremlino non vi sono conferme, anzi solo smentite. Peskov, portavoce di Putin, ha messo a tacere tutti coloro che hanno sostenuto la volontà da parte della Russia di annettere l’intera Ucraina.

Ciò che vuole realmente la Russia, stando alle voci della Federazione, è l’annessione della Crimea e il riconoscimento delle repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk come Stati indipendenti. A questo punto, però, veder sventolare quella bandiera fa pensare che quelle teorie sulla rinascita dell’Urss non siano così infondate. Ad ogni modo, al momento non si può affermare nulla con certezza, ma si possono fare solo supposizioni sulla base di ciò che si vede.

Per essere ottimisti bisogna sperare solo che il gruppo di “nostalgici” sia un caso isolato. 

Contents.media
Ultima ora