×

Ucraina, Zelensky: “Questo conflitto scatenerà la terza guerra mondiale”

Secondo quanto affermato da Zelensky, il conflitto tra Russia e Ucraina non si fermerà e scatenerà la terza guerra mondiale.

Zelensky

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha affermato che il conflitto attualmente in corso contro la Russia “non finirà così e scatenerà la guerra mondiale“. Ha inoltre definito Putin un criminale di guerra così come “tutti coloro che sono venuti sulla nostra terra e che hanno dato gli ordini“.

Zelesnky sulla terza guerra mondiale

Intervistato da ABC, ha rivelato di aver parlato con molti leader occidentali e affermato che “oggi la guerra è qui, domani sarà in Lituania, Polonia e poi Germania. Noi siamo venuti per primi, voi verrete per secondi, perché più la bestia mangia e più vuole mangiare“. Secondo lui il progetto di Putin è infatti molto più ampio della smilitarizzazione dell’Ucraina e potrebbe presto espandersi anche ad altri stati.

Zelesnky: “Possibile compromesso ma no ultimatum”

Zelensky ha inoltre commentato le condizioni del presidente russo per lo stop al conflitto, tra cui il riconoscimento internazionale della Crimea e del Donbass come stati indipendenti dall’Ucraina. “Siamo pronti al dialogo ma non alla capitolazione“, ha evidenziato. Per lui si può infatti discutere sulla questione e trovare un compromesso su come continuare a vivere ma senza accettare ultimatum da parte del Cremlino.

Ha infine spiegato che l’Ucraina ha rinunciato ad un suo eventuale ingresso nell’Alleanza Atlantica: “Riguardo la questione della Nato, mi sono raffreddato da tempo, da quando abbiamo capito che la Nato non è pronta ad accettarci“.

Contents.media
Ultima ora