×

Ue: Michel, 'Pil non basta, serve bussola per azioni concrete'

default featured image 3 1200x900 768x576

Porto, 7 mag. (Adnkronos) (dall'inviata Ileana Sciarra) – "Il Pil è un indicatore importante ma non mostra il livello di sviluppo di una società, perciò accolgo con piacere questa mobilitazione delle parti sociali che hanno dimostrato che per progredire, per unirci, dobbiamo valutare l'impatto che le decisioni prese hanno non solo sul Pil ma anche sull'ambiente, sull'innovazione, sull'inclusione.

Vogliamo fissare una bussola e chiederci come agire in maniera concreta". Così il presidente del Consiglio Ue Charles Michel, concludendo i lavori del social summit di Porto.

"L'Europa sociale è un mosaico complesso, perché ci sono differenze" tra i Paesi membri, ma "a chi dice che l'Europa sociale sarà invisibile, risponderò che anche l'aria è invisibile, ma è essenziale".

Contents.media
Ultima ora