×

Ue: Tateo (Lega), 'velo a ragazze? Intollerabile normalizzare simbolo oppressione'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 3 lug. (Adnkronos) – “L’Europa mette il velo alle ragazze come fosse la normalità. Come la modella scelta da Bruxelles per la nuova pubblicità dell’Anno della gioventù. Ma non è così ed il messaggio che l’Europa sta lanciando è gravissimo perché una donna con hijab non è certo il prototipo della donna libera.

Tantissime donne oggi trovano la forza e il coraggio di imporre la propria libertà su chi vuole invece toglierla. Vengono picchiate, segregate e rischiano la vita perché rifiutano di indossare il velo che è da sempre segnale di sottomissione e di persecuzione. Per questo non possiamo tollerare che l’Unione europea cerchi di “normalizzare” un simbolo di oppressione femminile". Lo dichiara la deputata della Lega Anna Rita Tateo, componente della commissione Giustizia.

Contents.media
Ultima ora