×

UK, padre uccide la figlia per vendicarsi dell’ex moglie

Condividi su Facebook

A Birmingham in Inghilterra un padre, accecato dalla gelosia, ha deciso di vendicarsi sulla moglie uccidendo la propria figlia, Mylee Billingham.

mylee billingham
mylee billingham

Dall’Inghilterra arriva una storia tragica: un padre cinquantacinquenne, William Billingham, accecato dalla gelosia nei confronti dell’ex moglie, avrebbe ucciso la propria stessa figlia, Mylee. La bambina aveva otto anni, si trovava a casa da sola col padre, quando l’uomo, in uno scatto d’odio, avrebbe cominciato a colpirla freneticamente con un coltello da cucina, fino a ucciderla.

L’uomo nega di essere responsabile di tanta violenza, ma l’accusa e la madre di Mylee non hanno dubbi sulle sue responsabilità.

Geloso per l’amante della moglie, uccide la figlia

Tra William Billingham e l’ex moglie c’era stata una relazione di anni, da cui sono nati tre figli. Da qualche mese però la moglie aveva lasciato il marito, per intraprendere una relazione omosessuale con una nuova compagna.

La donna si era infatti trasferita in una città poco distante da Birmingham, dove prima viveva con il marito e i tre figli. L’uomo, stando alle testimonianze dell’ex moglie, sarebbe impazzito dalla gelosia, arrivando a minacciarla più volte. Non è chiaro se ciò che infuriasse di più William Birmingham fosse la nuova relazione della moglie in sé o il fatto che avesse preferito una donna a lui.

In ogni caso, la gelosia e la rabbia per la nuova storia della moglie avrebbero spinto William Billingham a un gesto estremo per ferirla e vendicarsi.

Forse non del tutto consapevole del gesto che stava commettendo, William si è scagliato con violenza su Mylee, per colpire i sentimenti dell’ex moglie. Mylee Billingham ha così perso la vita a otto anni, uccisa dal proprio padre.

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marta Lodola

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.