×

“Ultima cena” con animali per rappresentare i leader del G7: è polemica per la vignetta cinese

Sta facendo il giro del web la vignetta cinese ispirata all'Ultima Cena che ritrae i leader del G7 come animali intenti a spartirsi la Cina.

Ultima Cena G7

Continua la dura reazione della Cina al vertice del G7, accusato di aver detto “bugie, voci e accuse infondate” contro Pechino: a far discutere è ora la vignetta di un disegnatore satirico cinese ispirata all’Ultima Cena raffigurante i leader dei Sette paesi intorno ad un tavolo intenti a spartirsi una torta a forma di Cina.

Ultima Cena del G7: la vignetta

Già nei giorni scorsi le autorità di Pechino avevano definito obsoleto il G7, ma a rincarare la dose è stata l’ambasciata cinese nel Regno Unito che ha parlato di inaccettabile ingerenza negli affari interni in riferimento alla parte finale del comunicato del vertice in Cornovaglia relativo agli abusi dei diritti umani nello Xinjiang e a Hong Kong. Questo quanto precisato dalla sede diplomatica: “Il G7 sfrutta le questioni relative allo Xinjiang per condurre una manipolazione politica e interferire negli affari interni della Cina, cosa a cui ci opponiamo fermamente”.

A rincarare la dose è intervenuto un disegno dal titolo “L’Ultimo G7” il cui autore, Bantonglaoatang, al posto di Gesù e degli apostoli ha messo intorno al tavolo degli animali che rappresentano le potenze partecipanti al vertice mentre si spartiscono simbolicamente.

Ultima Cena G7: leader raffigurati come animali

In breve tempo la vignetta è diventata subito virale su Weibo, il Twitter mandarino, e la stampa governativa la sta rilanciando. Al centro c’è l’aquila americana, con davanti una macchinetta che stampa dollari su carta igienica.

Si tratta della rappresentazione della proposta americana di costruire un progetto alternativo alla Via della seta cinese per aiutare i Paesi in via di sviluppo.

Alla sua sinistra il leone inglese, l’orso canadese e il gallo francese. L’Italia si trova invece a destra ed è rappresentata come un lupo che fa segno di no con le mani, come l’apostolo Andrea nel capolavoro di Leonardo Da Vinci.

Ultima Cena G7: Italia raffigurata come un lupo

Secondo l’interpretazione del Global Times, che si è dedicato all’esegesi del disegno, il lupo – Mario Draghi segnalerebbe la resistenza italiana di fronte alla richiesta americana di schiacciare insieme la Cina. “L’Italia, primo Paese europeo (e del G7) ad essersi unita alla Cina nella Belt and Road Initiative è riluttante a collaborare con gli Stati Uniti nel soffocamento della Cina”, ha spiegato il quotidiano.

Contents.media
Ultima ora