Ultimate race, l'epica gara tra Supercar, superbike, F1, jet
Ultimate Race, l’epica gara tra Supercar, Superbike, F1, Jet
Esteri

Ultimate Race, l’epica gara tra Supercar, Superbike, F1, Jet

ultimate race
ultimate race

Sfida senza precedenti storici sulle piste del nuovo aeroporto di Istanbul: all'Ultimate Race si sfidano supercar, superbike, Formula Uno e jet.

Sulla pista del nuovo aeroporto internazionale turco di Istanbul ha avuto luogo una sfida di velocità senza precedenti. Si sono contesi la vittoria testa a testa per quattrocento metri alcuni dei veicoli più veloci mai progettati nella storia del genere umano. Tre supercar, una superbike, un auto della Formula Uno, un jet privato e un jet di combattimento si sono contesi la vittoria dell’Ultimate Race, una gara che è destinata a essere ricordata negli annali delle sfide di velocità più epiche di sempre.

Ultimate Race, una sfida senza precedenti

In occasione dell’Aviation, space and technology festival di Istanbul giovedì 20 settembre si sono sfidati alcuni dei mezzi a motore più veloci mai costruiti. In pista c’erano tre supercar, una superbike, un’auto F1 e due jet. Le supercar in gara erano: una Tesla P100DL, una Aston Martin New Vantage e una Lotus Evora GT 430. La superbike era invece una Kawasaki H2R. In rappresentanza della Formula Uno l’auto della Red Bull.

Accanto alla pista di auto e moto i due jet: un Solo Turk’s F-16 e il Challenger 605.

Che si sarebbe trattato di una sfida senza precedenti era scontato. Affatto banale invece era intuire chi avrebbe vinto la gara sui 400 metri. Dopo uno strettissimo testa a testa con il pilota britannico di Formula Uno Jake Dannis, a bordo dell’auto Red Bull, il campione turco Kenan Sofuoglu ha portato la Kawasaki H2R alla vittoria. Sul terzo gradino del podio il jet Solo Turk’s F-16, seguito dalla Tesla P100DL. Ultimi ad arrivare l’Aston Martin New Vantage e la Lotus Evora GT 430.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche