Ultraleggero si schianta vicino all'aeroporto, muore pilota
Ultraleggero si schianta vicino all’aeroporto, muore pilota
Esteri

Ultraleggero si schianta vicino all’aeroporto, muore pilota

ultraleggero

L'incidente è avvenuto giovedì mattina nel Connecticut. Il pilota era l'unica persona a bordo del velivolo.

Un incidente aereo è avvenuto vicino a Plainville, Connecticut, nella mattinata di giovedì 12 luglio. Un aereo ultraleggero si è schiantato nei pressi della città statunitense, causando la morte del pilota, l’unica persona a bordo del velivolo.

Ultraleggero si schianta nel Connecticut

Un incidente ha coinvolto un aereo ultraleggero giovedì 12 luglio. Il velivolo, un Rutan Defiant, è precipitato nei pressi dell’aeroporto ‘Robertson’ della cittadina di Plainville. Nelle ore immediatamente successive al sinistro, avvenuto verso le 10.30- ora locale-, gli inviati della stampa statunitense attendevano informazioni ufficiali circa le condizioni del pilota e delle persone eventualmente presenti a bordo del velivolo. Alla interno dell’ultraleggero, affermano le autorità, vi era un uomo di 67 anni residente a Burlington. Donald Eckberg è l’unica vittima dell’incidente, hanno riferito le forze dell’ordine. Non vi era nessun altro a bordo del Rutan Defiant. Il 67enne non è riuscito a sopravvivere, nonostante soccorritori siano arrivato sul luogo dello schianto con celerità.

L’uomo è infatti morto sul colpo. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza i rottami del velivolo e, insieme alla polizia, hanno effettuato i primi rilievi. E’ stato vietato l’accesso all’aerea. Non sono chiare le dinamiche che hanno portato il Rutan Defiant a precipitare e schiantarsi. La Federal Aviation Administration ha aperto un’inchiesta sulla vicenda. Le forze dell’ordine hanno anche invitato i testimoni dell’incidente a mettersi in contatto con la polizia per riferire anche i più piccoli dettagli, indispensabili a ricostruire le circostanze del sinistro.

Le testimonianze

Diversi abitanti hanno infatti avvertito un rumore strano durante il passaggio dell’ultraleggero. Due testimoni sono state intervistate dalla Nbc. Entrambe le donne abitano nei pressi del luogo dell’incidente, ma non hanno visto con i loro occhi l’aereo schiantarsi. Tuttavia hanno sentito l’aereo avvicinarsi e avvertito il rumore, proveniente dal velivolo, in modo particolarmente forte; un fatto insolito, hanno dichiarato, anche per chi vive nei pressi di un aeroporto.

Dopo si è sentito un boato. Uscendo fuori dalle loro abitazioni, le due donne hanno visto i rottami. Un altro testimone invece, sempre interpellato dalla Nbc, ha assistito direttamente al momento dello schianto. L’aereo volava molto basso, prima di urtare la cima di alcuni alberi e precipitare. Anche l’uomo afferma che dal Rutan Definat proveniva un rumore strano.

L’incidente del settembre 2017

Un altro incidente aereo avvenuto in Connecticut risale al 2017. Un’inchiesta è stata aperta dalla Federal Aviation Administration quando un ultraleggero è precipitato il 16 settembre a North Brandford. Due le vittime: Ted Cristopher, di 59 anni, e Charles Duncas, 81. I due uomini avevano volato insieme per più di dieci anni. Cristopher e Duncas erano le uniche due persone a bordo del velivolo. L’aeromobile era decollato da Plainville ed era diretto all’aeroporto di Long Island, New York.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche