×

Umidità sempre elevata

default featured image 3 1200x900 768x576

La fascia tropicale di cui sono originarie le orchidee , è anche caratterizzata da precipitazioni diffuse durante tutto l’anno, frequenti anche se di consistenza limitata, capaci di mantenere un elevato grado di umidità.
Queste orchidee richiedono un’umidità dell’aria intorno al 50%. Si tratta di un valore facilmente raggiungibile anche in inverno nelle case riscaldate: basta mantenere costantemente provvisti d’acqua gli umidificatori sui termosifoni, porre i vasi su un sottovaso pieno di ghiaino da temere bagnato e formare densi gruppi di piante.

Tutte le orchidee temono il ristagno idrico e per questa ragione l’acqua che dopo le bagnature resta nei sottovasi.
In alternativa adottate dei porta vaso che non permettano al vaso di raggiungere il fondo e consentano di sgrondare l’acqua in eccesso.
Arieggiate sempre i locali una o due volte al giorno perché umidificare l’aria è diverso da creare asfissia.
null

Contents.media
Ultima ora