Un insolito saggio di danza - Notizie.it
Un insolito saggio di danza
Danza

Un insolito saggio di danza

Domenica 3 giugno sono stata invitata ad assistere ad un saggio di danza di fine corso. Sono un’amante del ballo, ma sinceramente non ero entusiasta all’idea di stare per delle ore seduta a guardare ballerini principianti allo sbaraglio in un improbabile tentativo di emulare danzatori professionisti scimmiottando coreografie arrangiate.

Mi sbagliavo. Per fortuna non ho dato ascolto al primo impulso di declinare l’invito, ed ho così assistito ad un vero evento coreografico, dove l’amore per il ballo si sentiva in modo palpabile.

I maestri Patrizio e Patrizia della Professional Dance Studio hanno dato vita ad un insolito spettacolo, il cui tema era “Danzando per il mondo”. Ma non sono stati soltanto i balletti, pur carini che fossero, ad impressionarmi, ma piuttosto l’atmosfera “danzereccia” che si poteva sentire in maniera palpabile.

Prima dell’inizio delle danze mi sono affacciata nel camerino delle ballerine, dove ho visto una bionda signora, Diana, che si affaccendava a dare gli ultimi tocchi ai costumi, aggiungendo collane e fermagli per capelli a destra e a manca.

In un primo momento ho creduto che fosse una costumista, tale era il suo prodigarsi. Solo in seguito ho capito che era ella stessa una ballerina, veterana della scuola e quindi parte integrante della stessa. La danza comporta aggregazione e condivisione.

I balletti sono stati deliziosi; si sono viste persone normali trasformate dai costumi di scena e dalla voglia di ballare. Ballerine e ballerini, in coppia o in gruppo, hanno messo nella loro performance, oltre ai lustrini, emozione, dedizione e tanto cuore. Tutti gli ingredienti necessari ad un messaggio coreico.

L’esibizione finale dei maestri, Patrizio e Patrizia, insieme alla loro bellissima figlia Sara (chiaramente somigliava alla madre), ha chiuso questo cerchio avvolgente di sentimenti e tecnica. Un tango da brividi!

Devo dire che solo quando Patrizia, emozionata e radiosa nel suo vestito dorato, ha dichiarato ufficialmente terminato il saggio 2012, mi sono resa conto che fossero passate delle ore. Lo spettacolo è stato talmente gradevole che è scivolato via senza che me ne rendessi conto.

Questa è la danza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche