Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Un libro e una nuova mostra per celebrare Marilyn
Lifestyle

Un libro e una nuova mostra per celebrare Marilyn

Il mito incrollabile della bionda più famosa

Si avvicina il cinquantesimo anniversario dalla morte (cadrà esattamente il 5 Agosto 2012), ma Marilyn Monroe è più viva che mai, come dimostrano gli eventi continuamente a lei dedicati, tutti dal successo immediato e garantito.

Ora un nuovo libro del noto giornalista e opinionista tv Alfonso Signorini, ci presenta la diva in una veste diversa, lontana da quella solita di star celebrata e applaudita in tutto il mondo, restituendoci di lei un ritratto più intimo e privato, di una donna incredibilmente malinconica e fragile, dall’animo profondamente infelice, che le restò appiccicato addosso, anzi dentro, nonostante fama e denaro.

“Marilyn, vivere e morire d’amore” (Mondadori, 18,50 euro), racconta la triste infanzia di Norma Jane Baker, segnata da una madre manesca e alcolizzata, che non riuscì mai a prendersi cura come avrebbe dovuto della sua bambina, destinata, anche da adulta, a portarsi dietro per sempre quel fardello di infelicità e tristezza, che costituirono, forse, il segreto stesso del suo fascino immortale.

Per i sempre numerosissimi fans della star hollywoodiana, un altro appuntamento da non mancare è “Bye Bye Baby, Marilyn“, mostra fotografica allestita in questi giorni presso le sale del Palazzo Ducale di Lucca, visibile fino al prossimo 30 Gennaio.

In esposizione fotografie bellissime della Monroe, ritratta da maghi dell’obiettivo come Richard Avedon, Bert Stern e John Florea.

Per ulteriori informazioni su orari, prezzi e curiosità, potete rivolgervi al numero di telefono 0583316337.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche