×

Un medico in famiglia 11: ecco le ultime novità

I fan non si arrendono e propongono un'idea alla Rai: girare una stagione celebrativa di Un medico in famiglia per celebrare i vent'anni dell'amata serie.

default featured image 3 1200x900 768x576

Sembrava ormai tutto perduto per la possibilità di avere l’undicesima stagione della serie tv più amata dalle famiglie italiane: la storica “Un Medico in Famiglia“.
Nonostante la stragrande maggioranza della produzione Rai sia per il no, è di oggi la voce che corre per il web secondo cui i fan propongono alla rete ammiraglia Rai una stagione speciale per festeggiare i vent’anni di vita dell’amatissima serie.

Un’idea che effettivamente potrebbe stuzzicare la produzione, magari coinvolgendo qualche attore di vecchia data, i volti storici della serie di Rai1.

Non si tratterebbe, quindi, di una intera stagione di 13 episodi (come per le precedenti dieci edizioni), ma i fan sembra si possano accontentare anche di sei puntate celebrative.
Il top sarebbe poter coinvolgere l’amata Cettina (interpretata dalla bravissima Lunetta Savino, presenza costante nel cast fino alla quinta stagione, fatto salvo un cammeo nelle sesta), Alice (interpretata da Claudia Pandolfi fino alla seconda edizione), Ciccio (interpretato da Michael Cadeddu) e anche Augusto Torello (marito di Cettina, interpretato da Francesco Salvi).

Ovviamente, non potrebbero mai mancare il nonno d’Italia, Nonno Libero (Lino Banfi) e il dottor Lele Martini (Giulio Scarpati).

Un medico in famiglia

Poco tempo fa, l’appello di Lino Banfi

Questa proposta dei fan, arriva subito dopo l’appello di Lino Banfi contro la chiusura della serie.

In una lunga intervista concessa a luglio a Davide Maggio, il nonno più amato d’Italia si dichiara amareggiato per aver appresso della chiusura dal web e non direttamente dalla produzione: “Io al momento so che devo fare la serie, che dovrò incontrare gli sceneggiatori. Rosanna, invece, che è sempre in contatto anche con i fanclub del Medico, si è confrontata con loro su questa cosa. Ecco perché questa voce gira”.

L’attore continua “Ora devo capire, perché i primi a saperlo dovremmo essere noi: io, la Vukotić, Scarpati.

Ma non sappiamo assolutamente nulla”. In merito alla decisione definitiva sulla messa in onda di “Un medico in famiglia” Lino Banfi chiarisce la situazione, sostenendo che Solo la Rai può deciderlo e non la produttrice, che ho visto cinque o sei giorni fa e mi ha detto: ‘certo che la facciamo, cominciamo a gennaio o febbraio. Basta che lo dicano per tempo, perché io ho altri impegni e devo capire cosa farò”.

Speriamo, quindi, che la proposta dei fan sia accolta dalla produzione della Rai e che rivedremo presto tutta la famiglia Martini riunita, con Cettina, Torelle e il piccolo Eros, che ormai sarà un ragazzo….una love story con qualche Martini in vista? Staremo a vedere!

Contents.media
Ultima ora