Un modo semplice per pulire i pennelli da trucco - Notizie.it
Un modo semplice per pulire i pennelli da trucco
Guide

Un modo semplice per pulire i pennelli da trucco

I pennelli per il trucco sporchi di cosmetici non fanno il loro lavoro come dovrebbero. Le setole tendono a separarsi e vecchi residui di cipria, fard e ombretto vanno a finire in zone che non gli competono. Come le spazzole per i capelli è importante pulire anche i pennelli regolarmente. Invece che buttarli via e comprarne degli altri puoi utilizzare questi semplici consigli per pulire i tuoi pennelli da trucco. Se li tratti bene essi possono rimanere come nuovi e funzionare benissimo anche per anni.

Usa uno shampoo per bambini o un sapone neutro

Non è necessario comprare un prodotto apposito per pulire i pennelli, l’importante è usare qualcosa di neutro. Puoi usare sia lo shampoo per i bambini che un sapone neutro. Un cucchiaino o due sono sufficienti. Anche il bicarbonato di sodio può essere un’alternativa. Metti uno di questi elementi nel lavandino o in un contenitore con dell’acqua tiepida, mescola con le mani il tutto e poi aggiungi i pennelli.

Inizia lasciando i pennelli in ammollo per 3o minuti

Metti a bagno almeno per 30 minuti i penneli sporchi nell’acqua saponata.

Utilizzando un pettine pulisci delicatamente i pennelli dalla punta alla fine, utilizzando le dita premi sul pennello in modo da togliere tutti i residui del vecchio trucco. Comtinua fino a quando l’acqua saponata non avrà più il colore del trucco ma sarà pulita e incolore.

Sciacquare i pennelli in acqua pulita

Per sciacquare i pennelli usare dell’acqua pulita. Se dopo alcuni minuti il sapone non è ancora sparito dai pennelli, lasciarli in ammollo ancora per qualche minuto in una ciotola con acqua pulita. Risciacquali nuovamente, il sapone adesso dovrbbe essere completamente sparito.

Disponi le setole del pennello allargate per consentirgli di asciugare

Dopo che il pennello è stato lavato e risciacquato disponetelo con le setole ben allargate per farlo asciugare. Prima di riutilizzarli lasciateli stesi su un tovagliolo di carta o su un pezzo di tessuto. Per mantenerli in buono stato non lasciateli nella trousse ma metteteli in un contenitore apposito di grandezza adeguata in modo da non piegare le setole.

Eliminate le setole rovinate che non rimangono al loro posto e lavate i pennelli ogni volta che vi sembra necessario. In questo modo, lavati con cura e riposti adeguatamente, dovrebbero rimanere in ottimo stato per molto tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Kindle Paperwhite 3G
189 €
DeLonghi En80.Cw Inissia Nespresso Crema
49.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €