×

Un natale da Robin Hood per Anonymous

Condividi su Facebook

In silenzio, senza troppo clamore, Anonymous ha colpito ancora e questa volta il colpo supera qualsiasi aspettativa. Durante la notte di Natale l’internazionale di hackers ha prelevato l’equivalente di $1 milione di dollari dai conti correnti di Stratfor, una società di intelligence che custodisce il patrimonio di attività criminali smantellate.

I correntisti hanno dovuto chiedere cifre modeste ad organismi internazionali come la Croce Rossa Internazionale, Medici senza Frontiere e Save The Children, costando alla società una figuraccia colossale. Molti correntisti infatti stanno chiudendo il loro conto online, sia per la mancanza di sicurezza, sia per il comportamento gravemente irrituale della banca online.

Tra i clienti infatti si contano numerosi membri dell’esercito e delle forze dell’ordine di Miami.

Dottore in Giornalismo per uffici stampa, blogger dal 2005, a breve giornalista pubblicista, si interessa di tutto. Ma anche di più. Lo trovate sempre in giro per Palermo.


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco Quartararo
27 Dicembre 2011 09:23

A Natale, Anonymous ha rubato ai ricchi per donare ai poveri, ecco una storia davvero natalizia!

Serafino La Corte
27 Dicembre 2011 09:46

mi piace questo Anonymous … 😉

Un natale da Robin Hood per Anonymous - Allnewz.it | Allnewz.it
31 Dicembre 2011 22:44

[…] e Save The Children, costando alla società una figuraccia colossale. Molti correntisti… Continua var WIDTH=640; var HEIGHT=70; var BGCOLOR="#FFFFFF"; var HRCOLOR="#D6D4D4"; var […]


Contatti:
Francesco Quartararo

Dottore in Giornalismo per uffici stampa, blogger dal 2005, a breve giornalista pubblicista, si interessa di tutto. Ma anche di più. Lo trovate sempre in giro per Palermo.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.