×

Ecco come fare un puntatore touch screen con una matita

default featured image 3 1200x900 768x576

Il puntatore touch screen (“schermo tattile”) può essere creato con una matita ed usato su tablet e smartphone, per ottenere una selezione più precisa delle opzioni, specialmente se lo schermo è “troppo” piccolo per vederle con facilità. Ciò avviene perché in base ad un principio fisico, la grafite, ovvero il minerale che costituisce le matite, è in grado di condurre piccole quantità energia elettrica che permettono ai sensori del touch screen di funzionare.

In pratica facendo un buco con una lima in un determinato punto della matita e appoggiandoci il dito. Ecco che possiamo ottenere una sorta di pennino, che possiamo usare per rendere più comodo l’utilizzo di tablet e smartphone. Sul web ci sono pure dei video, che spiegano come compiere questa operazione con una semplice matita: guardare come farla, sarà utilissimo, per i possessori di tali apparecchi ormai diventati di uso assai comune.

Non resta che provare questo piccolo trucco.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora