×

Un ragazzo viola il coprifuoco e viene punito con 300 squat: morto

Viola il rigido coprifuoco delle Filippine e viene punito con 300 squat, ma la forte fatica porta un 28enne alla morte.

Viola coprifuoco punito squat

Darren Manaog Penaredondo è un ragazzo di 28 anni morto nella a General Trias, città alla periferia di Manila, nelle Filippine, dopo essere stato costretto dalle forze dell’ordine a fare circa 300 squat come punizione per aver violato il coprifuoco.

Nello specifico, stando al racconto fornito dalla compagna del 28enne, Reichelyn Balce, Penaredondo sarebbe stato scoperto in un negozio locale a comprare una bottiglia d’acqua dopo l’orario limite del rientro a casa fissato alle 18:00. Le forze dell’ordine avrebbero allora costretto lui e i suoi amici a fare 100 squat, con l’esercizio che sarebbe stato ripetuto più volte al fine di far si che tutti i fermati si muovessero in maniera simultanea.

Una tortura in piena regola che ha fortemente complicato lo stato fisico del 28enne di General Trias che è morto due giorni dopo il grande sforzo fisico.

Viola coprifuoco viene punito con 300 squat

“Quando è tornato a casa venerdì, intorno alle 8 del mattino, era distrutto – ha detto la compagna della vittima a Rappler – Ho chiesto se fosse stato picchiato.

Non ha voluto rispondere, ma era ovvio che soffriva. Non era in grado di stare in piedi per il resto della giornata e strisciava sul pavimento perché le gambe e le ginocchia gli facevano troppo male”. Ore dopo il dolore ha portato ad alcune convulsioni e si è reso necessario l’intervento di un vicino di casa che ha rianimato il 28enne che ha ripreso coscienza, salvo poi risentirsi male poco dopo e morire.

Ora i suoi amici e familiari chiedono che venga fatta giustizia, ma sarebbe già iniziato lo scarica barile delle forze dell’ordine che starebbero provando a rimpallarsi le responsabilità. Nello specifico, l’unità di guardia del villaggio locale dichiara di aver consegnato Penaredondo alla pulizia municipale dopo l’arresto, ma quest’ultima nega di aver sottoposto il ragazzo ai 300 squat. Solo approfondite indagini potranno risolvere questo controverso caso.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora