Donne in treno a Roma per la Costituzione - Notizie.it
Donne in treno a Roma per la Costituzione
Bologna

Donne in treno a Roma per la Costituzione

Per le donne arrivate a Roma da tutt’Italia la Costituzione è intoccabile.

L’idea è venuta alla rete dalle Donne siciliane per la Rivoluzione Gentile, ma è partito ieri anche dall’Emilia-Romagna il Treno delle donne per la Costituzione al quale si sono unite anche le pensionate del sindacato Spi-Cgil regionale.
A Roma è previsto un corteo, una delegazione in visita al Quirinale , ma soprattutto l’invasione della piazza davanti al Parlamento.
Mina Cilloni, segretaria regionale e coordinatrice delle pensionate dello Spi Emilia-Romagna dichiare di voler attuare “l’articolo 1 della Costituzione, vogliamo che i nostri figli, i nostri nipoti, i giovani uomini e le giovani donne siano messi in condizione di concorrere alla vita della società, di coltivare un sogno di futuro e di dare il loro contributo alla realizzazione di un Paese democratico. Per questo saremo in piazza e concorreremo a costruire un cerchio umano attorno al Parlamento a difesa dei fondamenti costituzionali”.

Sui media molti annunci, ma ancora nessuna notiza della giornata odierna.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*