×

Un tumore al cervello si porta via Valentina Tramonto a soli 22 anni

Dolore e sconcerto alle esequie di una ragazza amata da tutti: un maledetto tumore al cervello si porta via Valentina Tramonto a soli 22 anni

Valentina Tramonto

Un tumore al cervello si porta via Valentina Tramonto a soli 22 anni ed oggi, 21 marzo, si sono svolte le esequie strazianti per la giovane di Giugliano di Napoli che sperava in un intervento in Germania e per il quale la sua famiglia aveva lanciato una raccolta fondi.

Se ne è voluta andare il giorno in cui è entrata la primavera Valentina, come a sottolineare un avvicendamento, come fanno le cose belle quando si danno il cambio nell’illuminare il mondo.

Un tumore al cervello si porta via Valentina

La 22enne giuglianese da tempo combatteva contro una neoplasia maligna all’encefalo che l’ha strappata via dall’affetto dei suoi cari e di quanti amavano quella ragazza così sensibile ai mali del mondo, così pronta a schierasi con gli ultimi, ribelle fuori e piena di giudizio ed amore dentro.

I media locali spiegano che nel 2019 la famiglia di Valentina aveva lanciato anche una raccolta fondi per consentire che la giovane subisse un delicato e costoso intervento chirurgico in Germania. Il male è arrivato prima o la generosità dell’uomo è arrivata troppo tardi e troppo poco.

Un banale mal di testa e poi l’orrore

Un banale ma persistente mal di testa si era trasformato nella trafila di un orrore che Valentina aveva saputo affrontare con disincanto e coraggio assoluti.

Aveva 19 anni quando aveva scoperto la malattia ne aveva 22 quando la malattia l’ha vinta: troppo, troppo anche per chi vorrebbe farsene una ragione, di quell’assurda perdita. E la sola ragione che rimane a chi amò ed amerà sempre Valentina è quella di ricordarla per la lottatrice che era. Così non morirà mai più perché con il ricordo di chi ci amò si diventa immortali.

Contents.media
Ultima ora