×

Una cenetta romantica? Scegli i cibi afrodisiaci

Qual è il segreto del successo di una cena romantica? Certo non deve mancare un pizzico di sensuale complicità, ma è altrettanto importante scegliere i cibi giusti. Ovvero quelli che, secondo la tradizione, sono in grado di accendere il desiderio sessuale e le cui virtù afrodisiache sono note fin dai tempi più antichi.

Che ci crediate o no, esistono in natura alcuni alimenti che aumentano la potenza sessuale perché sono considerati più energetici e stimolanti rispetto agli altri. I cibi afrodisiaci servono ad alimentare fantasia ed immaginazione, e ad attivare i circuiti giusti per migliorare l’intimità sessuale di coppia.

Alcune spezie orientali, come lo zenzero e lo zafferano, sono note anche da noi per le loro virtù “stimolanti”. Lo zenzero, in particolare, viene definito come il “viagra orientale” proprio per la spiccata attitudine di alimentare l’appetito sessuale.

Ci sono poi alcune erbe energetiche come il ginseng e il ginko biloba che provocano un effetto stimolante sul sistema nervoso, e quindi anche sulla libido.

Molto conosciuto e apprezzato, soprattutto nelle aree del Mediterraneo, è il peperoncino. Potente stimolante, aumenta la vasodilatazione periferica, e quindi favorisce l’afflusso del sangue ai genitali. Queste sue proprietà, più che basate sulla tradizione, si attestano su basi scientifiche, quindi potremmo definirlo l’afrodisiaco “per eccellenza”.

Anche la frutta può essere di valido aiuto per aumentare la vivacità sessuale: l’avocado, denominato “l’albero testicolo” a causa della sua forma particolare dagli antichi Aztechi, sembra che abbia virtù afrodisiache, così come il fico, che i Greci utilizzavano durante i riti propiziatori aventi per oggetto il sesso. Anche il succo di melograno aumenterebbe il livello di testosterone e quindi l’eccitazione.

Sono considerati afrodisiaci (e quindi ottimi per condire i piatti della vostra cenetta a due) anche vegetali come il sedano, l’asparago, l’anice e le mandorle.

E non dobbiamo dimenticare il pregiato tartufo, che a quanto pare contiene un ormone molto potente che agisce sullo stimolo sessuale.

L’effetto afrodisiaco del tartufo è legato più che altro al suo odore, intenso, che funge da elemento di attrazione verso l’altro sesso. Altri cibi notoriamente afrodisiaci sono i molluschi e le ostriche, ed anche il caviale. Quest’ultimo, ricco di zinco, favorisce la produzione di sperma. Ma non dimenticate una bottiglia di ottimo champagne, per dare un tocco romantico e sensuale alla cena. E poi, godetevi quello che viene dopo!

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche