×

Una frana travolge un villaggio in Perù e fa 15 morti accertati

Tragedia a Retamas, a 2.800 metri di quota in Perù, dove una frana travolge un villaggio e fa 15 morti accertati sepolti da una valanga di detriti

Le terrificanti immagini della frana a La Libertad

Tragedia in Perù, nella regione de La Libertad, dove una frana travolge un villaggio e fa 15 morti accertati, con i soccorritori che in queste ore sono freneticamente al lavoro per rimuovere i detriti e per cercare sei dispersi fra cui tre bambini.

La valanga si è verificata intorno alle 08:30 ora locali nella città di Retamas, a 2.800 metri sul livello del mare, nel distretto di Parcoy. In pratica una intera collina è smottata a valle, addosso alle abitazioni poste alla base dell’altura.

Frana travolge il villaggio di Retamas in Perù

La comunicazione ufficiale è arrivata dal governatore di La Libertad, Manuel Llempén, che dopo quel tremendo incidente naturale forse innescato da una urbanizzazione selvaggia ha dichiarato alla radio RPP che “lo smottamento della collina ha coperto, secondo il rapporto preliminare, circa 60-80 case”.

E ancora: “Gli abitanti presenti in quel momento sulla direttrice della frana sono stati completamente travolti e seppelliti”.

La conta delle vittime è provvisoria

Secondo Rolando Capucho, capo del National Emergency Operations Center (COEN), ci sono attualmente 15 persone intrappolate e sei dispersi, tra cui tre bambini. Lo stesso Capucho non ha escluso che con il passare delle ore il numero di persone intrappolate e scomparse possa aumentare e con esso il numero delle vittime accertate.

Ha spiegato il governatore alla radio Rpp: “Si deve presumere, a causa delle informazioni che gli abitanti ci danno, che ci siano più persone intrappolate e scomparse ma al COEN trattiamo solo informazioni ufficiali”. “Abbiamo sei persone scomparse, tra cui tre bambini e tre adulti”, queste invece le dichiarazioni rilasciate al canale N dal direttore della gestione del rischio del Ministero della Salute, il dottor Jorge Luis Escobar. Dal canto suo il commissario di polizia di Retamas, il tenente Carlos Alberto Valderrama, ha spiegato che le squadre di polizia e i vigili del fuoco stanno lavorando alla rimozione dei detriti per salvare le persone intrappolate.

Contents.media
Ultima ora