×

Un’agenzia mondiale per l’ambiente

La fondazione International Court of the Environment (Icef) lancia una super proposta per la tutela dell’ambiente al convegno “Il ruolo dell’Italia per Rio+20”, tenutosi ieri a Roma. Un’agenzia mondiale per l’ambiente e una corte internazionale che intervenga non solo per sanzionare i crimini ambientali, ma anche sulle inadempienze dei singoli Stati. “A livello mondiale esistono delle emergenze che i singoli Paesi non possono affrontare da soli, e l’ambiente e’ una di queste – ha detto Amedeo Postiglione, direttore dell’Icef e presidente onorario aggiunto della Corte di Cassazione – e per questo c’e’ la necessita’ di creare dei meccanismi permanenti e specifici per l’ambiente, sia di tipo amministrativo, sia di tipo giudiziario”.

Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.


Contatti:

Contatti:
Chiara Cichero

Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Caricamento...

Leggi anche