Unghie semipermamente: costi e quando dura
Unghie semipermamente: costi e quando dura
Donna

Unghie semipermamente: costi e quando dura

Nail mania: applicazione dello smalto semipermanente 30 euro prima applicazione, 20 euro refilling, durata non più di 15 giorni

Nail mania, ormai è da svariati anni che impazza la moda di cambiare spesso colore alle unghie delle mani ricorrendo alla tecnica del gel, dello smalto cotto o dello smalto semipermanente. Una vera moda che coinvolge tutte le donne, di ogni fascia d’età dalle giovanissime alle signore più anziane con uno spirito assolutamente giovanile. Se ne vedono veramente di tutti i tipi, colori, forme e decorazioni: c’è chi adora il classico e c’è chi si sbizzarrisce con forma a mandorla o a “palettoni”, french manicure, brillantini, decorazioni a mano libera o calcomanie. Un vero must have, una moda che sembra essere intramontabile ma che comporta dei costi di mantenimento non indifferenti. La stragrande fetta di coloro che eseguono lo smalto semipermanenti a domicilio, senza rilascio di fattura e senza osservare le condizioni igieniche dovute, possono farvi un prezzo di favore, circa 10 euro.

Ma, il problema che i prodotti utilizzati sono di dubbia provenienza e le condizioni igieniche lasciano piuttosto a desiderare. Se per soli 10 euro volete rimetterci la salute con micosi, infezioni e ragadi, a voi la decisione.

Le professioniste delle unghie, estetiste, onicotecniche, decoriste e chi ha un esercizio pubblico, un centro estetico o di trattamento di bellezza regolare, pulito ed a norma praticano prezzi differenti: per la prima applicazione il prezzo è di circa 30 euro (se trovate a meno desistete dal farlo, è impossibile dato che non ci rientrano nei costi!), per le volte successive di refilling il prezzo è sui 20 euro.

Per quanto concerne la tempistica, anche se la categoria sottolinea che va fatto dopo 4 settimane, non è assolutamente vero, lo smalto semipermanente deve essere riapplicato dopo due settimane, in quanto i problemi che comporta per le vostre unghie sono diversi. Non può durare più di due settimane in quanto l’unghia naturale cresce e la ricrescita si fa sempre più evidente ed imprecisa, il colore si opacizza, lo smalto semipermanente perde la sua lucidità e si graffia; inevitabilmente con le mani si fa di tutto e ci si deve pure lavare toccando saponi e profumi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche