Unicef: la campagna sui matrimoni delle bambine minorenni
Unicef: la campagna sui matrimoni delle bambine minorenni
Cronaca

Unicef: la campagna sui matrimoni delle bambine minorenni

L'Unicef ha riproposto un video molto importante rilasciato tempo fa, che dovrebbe far riflettere tutti. Ecco di cosa si tratta.

L'Unicef continua la propria campagna contro i matrimoni delle bambine, obbligate a sposarsi contro la propria volontà fin da minorenni.

L’Unicef ha riproposto un video molto importante rilasciato tempo fa, che dovrebbe far riflettere tutti. Ecco di cosa si tratta.

Sembra un semplice video di un matrimonio bellissimo, bianco, speciale. Le persone presenti sembrano molto felici, ma alla fine si scoprirà una verità molto amara.

La sposa ha sicuramente meno di 18 anni, piange, ma sa che in quella situazione ce l’ha messa la sua stessa madre e non può fare nulla per cambiare le cose.

Lei, perlomeno. Ma chi viene a conoscenza di questo genere di situazioni sì. E’ proprio questo il messaggio che Unicef vuole lanciarecon questo video, oltre naturalmente a far passare il messaggio che questo genere di situazioni accadono tutti i giorni e andrebbero fermate.

Le bambine che vengono obbligate a sposarsi sono troppe, aumentano di giorno in giorno, soprattutto nei paesi in via di sviluppo.

Il fenomeno non può essere fermato se nei paesi dove avviene maggiormente non cambiano le proprie leggi. Fino ad allora, l’unica cosa che si può fare è cercare di non arrendersi e diffondere il messaggio contro il matrimonio di ragazze minorenni sempre di più.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche