×

Università: Caselli, 'master Finanza Bocconi sesto al mondo è grande risultato'

default featured image 3 1200x900 768x576

Milano, 21 giu. (Adnkronos) – Il ranking del Financial Times è "una classifica iper-competitiva e di grande prestigio" e la sesta posizione per il Master of Finance dell’Università Bocconi è "un grande risultato". Lo afferma il prorettore per gli Affari internazionali dell'Università Bocconi di Milano, Stefano Caselli, dopo la pubblicazione della classifica Global Masters in Finance 2021 del Financial Times.

"I due aspetti che ci hanno fatto scalare la classifica in modo forte -spiega Caselli all'Adnkronos- sono da un lato il successo del placement degli studenti, che è misurato dal salario e dalla diversificazione geografica degli studenti, e dall'altro la dimensione e la diversità internazionale degli studenti e della faculty". In entrambi i casi, sottolinea, "abbiamo ottenuto risultati importanti, che non si costruiscono in un giorno ma con un percorso molto lungo, che richiede anche un continuo adeguamento dei contenuti".

Quasi il 40% degli studenti del Master di Finanza dell'ateneo milanese vengono dall'estero, come oltre il 50% dei docenti. In particolare gli studenti stranieri provengono principalmente dall'Europa centrale, soprattutto da Germania e Francia. "Sono in aumento quelli dal Regno Unito e abbiamo una buona distribuzione da Austria, Benelux ed Europa dell'Est", continua Caselli. Una fetta importante, poi, viene dall'Asia, prevalentemente dalla Cina.

Dell'esperienza della pandemia e della didattica a distanza l'ateneo e il Master di finanza manterranno gli aspetti positivi.

"La pandemia ha permesso da un lato di sperimentare e dall'altro di far vedere al mercato internazionale quali sono i mezzi tecnologici della nostra università", sottolinea Caselli.

Contents.media
Ultima ora