×

Uomini e Donne over, Sossio Aruta attaccato dalla moglie: il suo sfogo su Facebook

default featured image 3 1200x900 768x576

Sta facendo il giro del web, la foto di Sossio Aruta in lacrime postata su Facebook dopo le accuse della sua ex moglie. La signora Rossella, nonché madre dei due figli dell’ex calciatore del Cervia, ha pubblicato sul settimanale Di Più una lettera di fuoco nella quale attacca l’ex marito.

Una lettera scritta per rispondere ad un’intervista rilasciata dallo stesso Sossio alla rivista diretta da Sandro Mayer. Una missiva piena di accuse e rivelazioni che, sicuramente, avrà delle ripercussioni sul percorso di Sossio all’interno del programma Uomini e Donne, ideato e condotto da Maria De Filippi.

Le accuse da parte dell’ex-moglie

In questa lettera voglio precisare che chi ti vede a Uomini e Donne conosce solo una versione di te.

Nella vita di tutti i giorni sei molto diverso dall’uomo che mostri di essere in televisione. Invece di andare in tv, dovresti trovarti un lavoro e pagare gli alimenti che il giudice della separazione ha stabilito che devi versare ai nostri figli”, ha rivelato nella lettera l’ex moglie, raccontando anche retroscena inediti della loro separazione: “Mi dispiace dirlo, anche perché finora non lo avevo mai fatto, ma in questi anni non hai versato quasi nulla ai tuoi figli […] Io e i nostri figli abbiamo vissuto periodi in cui tu non c’eri mai.”

Le critiche di Rossella nei confronti di Sossio, però, sono andate avanti e la ex moglie del cavaliere ha anche commentato il suo percorso a Uomini e Donne accusandolo di non essere in grado di trovare la stabilità nemmeno dal punto di vista sentimentale: “Sei rimasto il ragazzo che eri: continui a giocare a calcio, a cercare ragazze, ma di cercarti un lavoro non ne vuoi sapere”.

Lo sfogo di Sossio

In risposta a tutte queste accuse, Sossio Aruta ha pubblicato un post su Facebook (poi rimosso) in cui si è mostrato in lacrime e disperato per la lontananza dai figli: “E’ un dolore incolmabile, non avrà mai fine…staccarsi dai proprio figli e non per mio volere. In tanti, però, hanno criticato la decisione – forse un po’ azzardata e, a tratti, anche poco credibile – di scrivere un messaggio così forte: in alcuni casi, probabilmente, alcuni argomenti dovrebbero essere trattati tra le mura domestiche e non spettacolarizzati a tal punto.”

Una reazione del tutto imprevista che il calciatore ha voluto condividere con i suoi follower tramite un post che, poi, ha repentinamente rimosso: ma chi è davvero Sossio del trono over di Uomini e Donne? Un padre premuroso come si racconta o un genitore assente che pensa alle serate in discoteca?

All’interno del programma, l’ex bomber della trasmissione Campioni, è continuamente criticato: le sue conoscenze con le dame del parterre femminile durano un battito di ciglia e, spesso, Tina Cipollari lo ha accusato di essere in trasmissione solo per business e visibilità.

Accuse condivise anche dalla ex-moglie.

Da idolo del Cervia al Trono: la parabola di Sossio

Sossio, che è nato nel 1970 e che ai tempi del reality aveva 34 anni, ha sempre giocato a calcio, nel ruolo di attaccante, in campionati minori e ancora oggi risulta sotto contratto con la Scafatese 1922, formazione militante nel campionato di Eccellenza Campana. Il suo soprannome nell’ambiente sportivo è “Il Re Leone” e ai tempi di Campioni era uno degli idoli indiscussi della Gialappa’s band. Adesso invece proverà a segnare il suo gol più bello: trovare una donna da amare.

Contents.media
Ultima ora