×

Uomo annegato nel canale a Massa Fiscaglia: stava cercando di salvare il suo cane

Un uomo di 78 anni è morto annegato durante una battuta di caccia con gli amici nel tentativo di soccorrere il suo cane caduto in acqua.

Uomo annegato nel canale a Massa Fiscaglia

Tragedia a Massa Fiscaglia, centro del comune di Fiscaglia (Ferrara), dove nella giornata di giovedì 30 settembre 2021 un uomo di 78 anni è scivolato in un canale ed è morto annegato nel tentativo di salvare il suo cane da caccia. Inutile ogni tentativo di soccorso.

Uomo annegato nel canale a Massa Fiscaglia

I fatti hanno avuto luogo intorno alle 9:30 quando Franco Fanini, questo il nome della vittima, si era recato in zona insieme ad alcuni amici per una battuta di caccia. All’improvviso uno di questi ultimi, che batteva un’altra zona, lo ha perso di vista. Non riuscendo a rintracciarlo ha così allertato i Carabinieri, che hanno inviato sul posto i soccorsi.

Una volta avviate le ricerche, la tragica scoperta: il corpo di Franco è stato individuato in breve tempo ma per lui era ormai troppo tardi. Il cacciatore giaceva infatti esanime nelle acque del canale Bastione con accanto il cane e il fucile e gli operatori del 118 giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso.

Uomo annegato nel canale a Massa Fiscaglia: i fatti

Secondo quanto ricostruito dai militari e dai Vigili del Fuoco, l’uomo sarebbe caduto nel canale per soccorrere il cane che era caduto in acqua ed era in difficoltà.

Si era così tolto il fucile e con la cinghia di trasporto avrebbe cercato di agganciare il collare del cane per tirarlo a riva, ma sarebbe scivolato a sua volta finendo in acqua e morendo annegato. Il suo corpo è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’eventuale effettuazione dell’autopsia.

Contents.media
Ultima ora