×

Uomo cade nella stazione di Pieve Emanuele: trovato con parte del dito amputato

Ancora da chiarire la dinamica di un incidente e il ritrovamento di un uomo con il dito in parte amputato nella stazione di Pieve Emanuele.

Incidente per un uomo nella stazione treni Pieve Emanuele

Grave incidente nella stazione ferroviaria di Pieve Emanuele, in provincia di MIlano. Un uomo di 50 anni ha perso un dito a causa di una caduta. La notizia è stata riportata dall’agenzia stampa Adnkronos.

Stazione treni a Pieve Emanuele, uomo cade

Il protagonista della vicenda potrebbe essere caduto a causa dello spostamento di aria generato dal passaggio di un treno. Secondo l’agenzia stampa il 50enne avrebbe riportato ferite alle braccia e un’amputazione non totale del pollice della mano sinistra.

Stazione treni a Pieve Emanuele, la dinamica 

La persona è giunta presso l’ospedale di Rozzano in codice giallo. Non c’è ancora chiarezza sulla dinamica dell’incidente avvenuto tra sabato 3 e domenica 4 luglio 2021.

Stazione treni a Pieve Emanuele, diverse ferite al braccio 

L’uomo sarebbe stato trovato in stato d’ebbrezza con diverse contusioni al braccio, parte del pollice era invece amputato. Attualmente la dinamica è al vaglio degli inquirenti che non hanno reso ancora ufficiale l’esatta ricostruzione di quanto accaduto.  

Incidente nella stazione di Pieve Emanuele, altri episodi 

Non si tratta dell’unico incidente avvenuto di recente. Un pitbull ha aggredito una donna di 50 anni a Primavalle, zona nord ovest di Roma, provocando delle ferite irreversibili.

La donna ha perso tre dita della mano, letteralmente staccate a morsi dal cane. Stando a quanto si apprende da Il Messaggero, la proprietaria del pitbull non avrebbe prestato soccorso alla donna, ma si sarebbe allontanata portando via anche l’animale a quattro zampe. 

Un drammatico episodio si è consumato a Martellago, cittadina nella periferia di Mestre (Venezia). Un bimbo di soli 3 anni è stato ferito dal tagliaerba guidato dal padre. A causa dell’incidente il piccolo ha perso le dita del piede.

Il bambino è accidentalmente finito sotto le lame dello strumento da giardinaggio. Il padre stava svolgendo dei lavori di routine nel giardino di casa, poi il grave incidente. Secondo le ricostruzioni il bambino sarebbe caduto proprio vicino al tosaerba messo in funzione dal padre. Lo strumento ha tranciato quattro dita al bambino. Immediata la chiamata dei soccorsi. Sul posto è giunta subito un’ambulanza del Suem di Mirano e l’auto medica. Il personale sanitario ha provveduto a eseguire i primi soccorsi sulla piccola vittima dell’incidente per poi portarlo successivamente in ospedale per le cure necessarie.

Contents.media
Ultima ora