L’uomo di neve: trama, personaggi e streaming
Lifestyle

L’uomo di neve: trama, personaggi e streaming

L'uomo di neve, titolo originale The Snownam, è un film del genere thriller prodotto in Gran Bretagna e distribuito dalla Unversal Picture.

L’uomo di neve, titolo originale The Snownam, è un film del genere thriller prodotto in Gran Bretagna e distribuito dalla Unversal Picture. Come il titolo lascia intuire, L’uomo di neve è un film di ambientazione scandinava, infatti è stato girato in Norvegia. La trama è tratta da un libro che porta lo stesso titolo e che è stato scritto dallo scrittore norvegese Jo Nesbo nel 2007 e pubblicato per la prima volta in Italia nel 2010.

Il romanzo fa parte di quel genere giallo nordico che sta riscuotendo un certo successo da alcuni anni, sulla scia del romanzo divenuto film Il senso di Smilla per la neve, per passare attraverso la Trilogia di Millennium di Stieg Larsson e altri come L’Ipnotista di Lars Kepler, tutti portati sul grande schermo. Sembra infatti che le atmosfere fredde e cupe del Nord Europa esercitino un certo fascino nelle trame di film e libri gialli, questa impressione sembra valere anche per L’uomo di neve.

Come tutti i film del genere anche L’uomo di neve parte da un caso di scomparsa, un sospetto crimine che sembra essere legato e precedenti casi di scomparse e che fa pensare all’esistenza di un serial killer.

Il titolo L’uomo di neve è legato ad un particolare che si ripete , la presenza di un pupazzo di neve nei luoghi in cui vivevano le donne scomparse. Il film è diretto dal regista svedese Tomas Alfredson e alla sua produzione ha partecipato Martin Scorsese

Trama e personaggi

E’ è la prima nevicata d’autunno e una donna, sposata e con un figlio, scompare. Vicino alla sua abitazione si nota un omino di neve. Spetta al detective Harry Hole, un tipo problematico amante dell’alcol, fare l’indagine. Il caso della scomparsa della donna sembra avere qualcosa in comune con precedenti casi di donne scomparse e uccise. Grazie alla collaborazione di una giovane poliziotta, Katrin Bratt, il detective Hole inizia da indagare andando a riaprire anche vecchi irrisolti. Vuole chiudere l’inchiesta prima della seconda nevicata. Il protagonista assoluto è Hary Hole, il detective alcolista che effettua l’indagine, al suo fianco la giovane e intuitiva poliziotta Katrin Bratt, altri personaggi di rilievo sono Rakel la sempre presente ex fidanzata di Hole, l’ispettore Gert Rafto, Arve Stop, infido personaggio e uomo d’affari e Sylvia Ottersen che interpreta un’altra vittima del serial killer.

Luoghi ripresa e colonna sonora

Il film è ambientato a Oslo, le scene del film sono state effettivamente riprese in Norvegia, in particolare nelle città di Oslo, Bergen, Drammen e Rjukan.

Per avere uno sfondo veritiero le riprese sono state nel periodo invernale, a partire dal mese di gennaio. Ad accompagnare lo scorrere della pellicola la colonna sonora composta da Marco Beltrami, compositore dalla ventennale carriera che ha curato decine di soundtrack per film famosi e di successo come Scream, Die Hard, Wolverine, Quel treno per Yuma.

L’accoglienza del film e gli incassi

I critici cinematografici in generale non hanno accolto il film con entusiasmo, tutti si aspettavano da Alfredson una prova migliore. C’è chi definisce L’uomo di neve un film superficiale, con un evolversi prevedibile di eventi e una caratterizzazione troppo stereotipata dei personaggi che hanno pochi spunti di originalità. Mancano alcuni ingredienti, la suspense, la tensione e la sorpresa che sono gli elementi che tengono lo spettatore attaccato allo schermo e lo portano dentro alle scene del film come ad esserne spettatore dall’interno, invece la trama de L’uomo di neve si dipana già chiaramente nella testa dello spettatore prima ancora che egli abbia visto visto le scene che si susseguono.

Uno scivolone per Alfredson che tanto era stato apprezzato per la direzione di La Talpa.

Il cast completo

Michael Fassbender, è il detective Harry Hole. Nato in Germania da madre irlandese e padre tedesco fa il suo esordio sul grande schermo con 300 nel ruolo di Stelios, numerose altre interpretazioni di successo con Bastardi senza gloria, 12 anni schiavo, X-Men.

Rebecca Ferguson, nata a Stoccolma nel 1983, interpreta Katrin Bratt, la poliziotta che affianca Hole nell’indagine. Sul grande schermo è stata Anna del film La ragazza del treno, per il piccolo schermo ha recitato in The white Queen

Charlotte Gainsbourg, nata a Londra nel 1971, è Rakel, la ex donna di Hole.

Chloe Sevigny, è Silvya Ottersen, una delle donne scomparse. Precedenti interpretazioni da ricorcare in Boys don’t cry e in The dinner.

Val Kilmer, divenuto famoso come Iceman di Top Gun, memorabile nelle vesti di Jim Morrison, interpreta Gert Raft, ispettore di polizia, capo di Hole.

I doppiatori femminili e maschili

Ecco chi sono i doppiatori. Il protagonista Harry Hole è doppiato da Francesco Prando che ha prestato la voce anche a Keanu Reeves, Tom Hanks, Will SMith, Matthew MaConaughey. Gaia Bolognesi è la voce di Katrin Bratt, mentre Massimo Lodolo è la voce di Gert Rafto, ma, tra i tanto, è stato anche la voce di Anfy Garcia, Nicholas Cage, Colin Firth, Vicente Cassel.

Chi è il regista

Il regista è Tomas Alfredson, svedese, classe 1965. Precedentemente ha diretto Lasciami entrare nel 2008 e soprattutto il thriller La Talpa, adattato dal romanzo di LeCarré, girato nel 2011 e che gli ha portato numerosi riconoscimenti e anche tre candidature alla notte degli Oscar 2012.

Come vederlo in streaming

Per vedere L’uomo di neve in streaming fate una ricerca su www.filmtv.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche