> > Uomo trovato morto in un bosco di Pistoia, fermato il figlio

Uomo trovato morto in un bosco di Pistoia, fermato il figlio

Un arresto dei Carabinieri di Pistoia

Uomo trovato morto in un bosco di Pistoia, fermato il figlio dopo il terribile ritrovamento del cadavere ad opera di alcuni passanti

Uomo trovato morto in un bosco di Pistoia, fermato il figlio, il giovane è sospettato dell’omicidio del 50enne il cui corpo è stato trovato quasi carbonizzato in un bosco di Buggiano.

Il fermo è avvenuto nella serata del 12 dicembre ad opera dei carabinieri che avrebbero ricostruito le terribili fasi del crimine. 

Morto in un bosco, fermato il figlio

Il fermato, con problemi psichici, avrebbe “accoltellato il padre a morte e poi avrebbe tentato di occultare il cadavere dandogli fuoco”, come riporta AdnKronos. Per questi motivi e su disposizione del magistrato è stato posto in stato di fermo il figlio dell’uomo trovato morto oggi in quel bosco del Pistoierse.

Il cadavere parzialmente carbonizzato dell’uomo presentava ferite provocate da un’arma da taglio. Il rinvenimento dei resti era avvenuto in un bosco misto della Valdinievole ed a trovare il corpo senza vita a Buggiano, nella frazione di Colle erano stati alcuni passanti

Il ritrovamento dei resti da parte dei passanti

Le persone che percorrevano l’area avevano notato il corpo e che hanno immediatamente dato l’allarme ai carabinieri. Da quanto si apprende padre padre e figlio si sarebbero incontrati e quest’ultimo avrebbe accoltellato più volte il genitore e poi tentato di dar fuoco al cadavere.

L’interrogatorio di garanzia del giovane è previsto per domani, 14 dicembre.