Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Uragani 2017: Trump firma per 36,5 miliardi di dollari a Portorico
Esteri

Uragani 2017: Trump firma per 36,5 miliardi di dollari a Portorico

Uragani 2017

Uragani 2017, firmato da Trump il pacchetto di aiuti per 36,5 miliardi di dollari da destinare alla ricostruzione del Porto Rico.

Uragani 2017, il Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump ha stanziato il finanziamento per il Portorico. Il pacchetto di aiuti firmato da Trump ammonta a 36,6 miliardi di dollari. Gli aiuti finanziari saranno tutti destinati alla ricostruzione del Portorico a seguito dei danni causati dai diversi uragani che si sono abbattuti sul paese. I danni sono numerosi e ingenti, tanto da aver causato diversi morti e aver interrotto la conduzione della corrente elettrica, mettendo in ginocchio l’intera isola.

Uragani 2017 Portorico

Uragani 2017, tragico il bilancio dei danni e delle vittime per Portorico. La piccola isola degli Stati Uniti sembra essere vittima di una vera e propria maledizione. Prima il passaggio dell’Uragano Irma e poi quello dell’Uragano Maria hanno devastato l’isola più piccola delle Antille. Questo ha alimentato ancora di più la dipendenza economica, oltre che politica, dagli Stati Uniti. La traiettoria degli uragani è sempre la stessa: dapprima gli uragani 2017 sono passati sull’isola caraibica di Dominica, poi sulla Guadalupa e in parte sulla Martinica, per poi arrivare a Portorico.

In tutti i casi gli uragani 2017 sono stati accompagnati da piogge intense e forti venti, causando danni molto estesi.

Uragani 2017: Irma

L’uragano Irma è stato il primo degli uragani 2017 ad abbattersi violentemente sull’isola di Portorico a inizi settembre. La tempesta dell’Uragano Irma è stata a dir poco devastante: i venti hanno soffiato fino a 185 miglia orarie. Questo ha reso la tempesta dell’Uragano Irma non solo la più forte tra quelle degli uragani 2017, ma la più violenta tra quelle registrate nell’Atlantico. L’uragano Irma ha avuto una forza 5: la massima tra le forze degli uragani. Ha colpito prima Antigua e Barbuda, poi Saint Martin e Saint Bart e infine le Virgin Islands americane e Portorico. I danni sono stati ingenti e complessivamente sono state registrate 84 vittime.

Uragani 2017: Maria

Non è stata da meno la forza devastante dell’Uragano Maria, il secondo degli uragani 2017 ad abbattersi sull’isola di Portorico a fine settembre.

A differenza del predecessore Irma, l’uragano Maria ha avuto una potenza di categoria 3. Il vortice d’aria dell’Uragano Maria si è formato il 16 settembre: dopo un periodo iniziale, in cui sembrava poco potente, ha iniziato ad accumulare potenza, divenendo pericolosissimo. L’uragano Maria, assieme agli altri uragani 2017 ha letteralmente messo in ginocchio l’isola di Portorico. I danni alle infrastrutture sono stati ingenti e si sono registrati oltre 20 decessi e numerosi dispersi. Oltre al cedimento di una diga, sono stati diversi i danni alle infrastrutture, tanto da lasciare la piccola isola di Portorico senza elettricità.

Gi aiuti di Trump

All’indomani dell’effetto devastante degli uragano 2017, il Presidente Donald Trump ha manfestato pubblicamente la completa solidarietà degli Stati Uniti nei confronti dei Portoricani. Dopo l’Uragano Irma Trump aveva promesso: “Verrò presto in visita”. La promessa è stata purtroppo disattesa, a causa dell’arrivo dell’uragano Maria. Oggi Trump ha firmato un pacchetto di aiuti da 36,5 miliardi di dollari.

Gli aiuti saranno interamente destinati alla ricostruzione dell’isola di Portorico, dopo i danni causati dai passaggi degli uragani 2017.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche